L'umore del 2020 è il pozzo di parchi e attività ricreative

Leslie Knope che cade nella fossa

Quando Andy Dwyer è caduto nella fossa su NBC's Parchi e Divertimento , ha messo in moto un intero arco di sette stagioni. Leslie Knope incontrò Ann Perkins e i due divennero migliori amici, Andy alla fine incontrò April e si innamorò, e quindi il mondo di Pawnee sarebbe cambiato per sempre perché Andy ubriaco cadde in un pozzo vicino alla casa di Ann Perkins e si ruppe entrambi gambe.



uomo ragno che balla prendimi

Ma ora, mentre il 2020 continua a rovinare le nostre vite, è facile vedere che tutti, in realtà, siamo caduti nella fossa, direi non letteralmente, ma non conosco la vita di tutti. Metaforicamente, però, siamo caduti tutti nella fossa e stiamo cercando di scrivere la nostra canzone.



Per creare l'atmosfera, ecco un video musicale per il successo di Mouse Rat, eseguito per il loro video musicale che è forse una delle cose più divertenti che abbia mai visto:



I testi sono semplici. Io ero nella fossa, tu eri nella fossa, eravamo tutti nella fossa. In seguito cambia in Sono caduto nella fossa, tu sei caduto nella fossa, siamo caduti tutti nella fossa, ma il messaggio è semplice: a volte la vita ti butta giù, colpisci il suolo correndo e prendi un guardati intorno e pensi di aver trovato l'amore, ma sei nella fossa.

E quando mi fermo a pensare al 2020, onestamente è abbastanza azzeccato. Pensaci: il 2020, in questo scenario, è The Pit, il buco gigante, grande e imponente, e tutto ciò che fa è trascinare le persone nelle sue sporche profondità. Prima è stato Andy, poi Leslie Knope, poi Mark Brendanawicz, e poi chissà chi altro per il resto della serie che non abbiamo visto?

Proprio come il 2020, era un pericolo per tutti coloro che lo abitavano. Ma, proprio come l'ispirazione trovata nella canzone The Pit, scritta da Andy Dwyer, possiamo trarre conforto dal fatto che non siamo soli. Siamo tutti nella fossa insieme e possiamo uscirne più forti dall'altra parte.



Se mi avessi detto quando ero al liceo che avrei guardato a The Pit come una canzone a cui mi riferivo, avrei riso. Forse ci crederei se fossero 5000 Candles in the Wind, ma The Pit? Eppure qui, nel 2020, ho iniziato a riguardare alcuni degli spettacoli che mi danno conforto solo per scoprire che ora mi riferisco a un classico di Andy Dwyer e sto mettendo in discussione tutto ciò che pensavo di sapere su me stesso. Il 2020 ti fa questo.

Quindi, possiamo tutti radunarci e ricordare che ci siamo dentro tutti insieme— tranne che per gli oscenamente ricchi!

(immagine: NBC)

Vuoi altre storie come questa? Iscriviti e sostieni il sito!

— Il Mary Sue ha una rigorosa politica di commento che vieta, ma non si limita a, insulti personali verso chiunque , incitamento all'odio e trolling.-